Traforo del Frejus: costo, orari e chiusure

da Giuseppe
0 commento

Tutte le informazioni utili sul Traforo del Frejus: costo, orari, chiusure, divieti e caratteristiche della galleria stradale che collega Italia e Francia

Il Traforo del Frejus collega l’Italia con la Francia tra i comuni di Bardonecchia, in Piemonte, e Modane, nel dipartimento della Savoia. La galleria autostradale, che affianca il traforo ferroviario, scorre per 12,895 km sotto il monte Frejus, nelle Alpi Cozie, e rappresenta una delle principali vie di comunicazione via terra tra i due Paesi transalpini. Relativamente recente, è stata inaugurata nel 1980, è l’ottava galleria stradale più lunga del mondo tra quelle già in funzione, la quinta in Europa e la prima in Italia. Il Traforo del Monte Bianco è infatti più corto di oltre 1 km e 200 metri. Attualmente è in corso di realizzazione una seconda galleria. Scopriamo costo, orari e chiusure del Traforo del Frejus.


TRAFORO DEL FREJUS: CARATTERISTICHE

Il Traforo autostradale del Frejus, noto come T4, è gestito per il tratto di competenza italiano dalla SITAF, la società che ha in concessione anche l’autostrada A32 Torino-Bardonecchia. Il tunnel dispone di una carreggiata larga 9 metri e divisa in due corsie, abbastanza per sostenere il passaggio incrociato di due automezzi pesanti o di due pullman con un terzo in sosta. Sono presenti 5 piazzole di sosta che permettono anche a un automezzo pesante o a un pullman di effettuare una sosta di emergenza. La velocità massima all’interno della galleria è di 70 km/h (60 per trasporti eccezionali e merci pericolose), quella minima di 50 km/h. Clicca qui per un utile recap su come si guida in galleria.

TRAFORO DEL FREJUS: COSTO VEICOLI LEGGERI

Queste le tariffe del Traforo del Frejus in vigore dal 1° ottobre 2020 (lato Italia):

Classe 5 (moto, moto con sidecar, moto con rimorchio):
Corsa semplice: € 31,20 – Andata e Ritorno: € 39,10.
Abbonamento 8 transiti validità 2 anni: € 93,00; Abbonamento 20 transiti validità 2 anni: € 170,40; Abbonamento 30 transiti validità 2 anni: € 229,00; Abbonamento forfettario 1 mese (50 transiti in 30 giorni): € 239,10.

Classe 1 (veicoli a due assi o più assi la cui altezza, misurabile all’asse anteriore sia inferiore a 1,30 m e la cui altezza totale sia inferiore o uguale a 2 m):
Corsa semplice: € 47,10 – Andata e Ritorno: € 58,80.
Abbonamento 8 transiti validità 2 anni: € 142,10; Abbonamento 20 transiti validità 2 anni: € 263,90;Abbonamento 30 transiti validità 2 anni: € 353,10; Abbonamento forfettario 1 mese (50 transiti in 30 giorni): € 239,10.

Classe 2 (veicoli a due assi o più assi che non appartengono alla Classe 1 e la cui altezza totale sia inferiore o uguale a 3 m):
Corsa semplice: € 62,30 – Andata e Ritorno: € 78,30.
Abbonamento 8 transiti validità 2 anni: € 186,30; Abbonamento 20 transiti validità 2 anni: € 340,90; Abbonamento 30 transiti validità 2 anni: € 457,90.

TRAFORO DEL FREJUS: COSTO VEICOLI PESANTI E BUS

Classe 3 VP EURO 5-6 e BUS EURO 4-5-6 (veicoli a due assi la cui altezza totale sia superiore a 3 m):
Corsa semplice: € 171,00 – Andata e Ritorno: € 266,10.

Classe 3 BUS EURO 3 (veicoli a due assi la cui altezza totale sia superiore a 3 m):
Corsa semplice: € 179,50 – Andata e Ritorno: € 279,40.

Classe 3 BUS EURO 0-1-2 (veicoli a due assi la cui altezza totale sia superiore a 3 m):
Corsa semplice: € 180,90 – Andata e Ritorno: € 281,60.

Classe 4 VP EURO 5-6 e BUS EURO 4-5-6 (veicoli a tre o più assi la cui altezza totale sia superiore a 3 m):
Corsa semplice: € 343,60 – Andata e Ritorno: € 539,70

Classe: 4 BUS EURO 3 (veicoli a tre o più assi la cui altezza totale sia superiore a 3 m):
Corsa semplice: € 360,80 – Andata e Ritorno: € 566,70.

Classe 4 BUS EURO 0-1-2 (veicoli a tre o più assi la cui altezza totale sia superiore a 3 m):
Corsa semplice: € 363,50 – Andata e Ritorno: € 571,00

Classe B Frejus EURO 5-6 (transito eccezionale: larghezza da 2,81 m a 3,50 m):
Costo: € 477,00.

Classe C Frejus EURO 5-6 (transito eccezionale: larghezza da 3,51 m a 6,00 m e lunghezza superiore a 25,00 m):
Costo: € 946,80.

Classe: MP EURO 5-6 (transito sotto scorta: materie pericolose):
Costo: € 138,40.

Classe: F Euro 5-6 (veicoli che trasportano materie pericolose della classe 1 [1.3C & 1.3G inferiori a 5t] e della classe 2, transito consentito solo tra le ore 23:00 e le ore 5:00):
Costo: € 639,20.

L’altezza massima consentita per il transito nella galleria del Frejus è di 4,30 m. Per tutte le classi Veicoli Pesanti e BUS possibilità di abbonamento post-pagamento. Ulteriori informazioni: https://www.sitaf.it/t4-traforo-del-frejus.

TRAFORO DEL FREJUS: ORARI, CHIUSURE E ALTRE COSE DA SAPERE

Per quanto riguarda orari e chiusure il Traforo del Frejus non prevede restrizioni particolari. Solo nel periodo dal 15 dicembre al 30 aprile, in considerazione dell’elevato traffico di autobus, il traffico dei veicoli pesanti è vietato in entrambi i sensi di marcia la domenica e nei giorni festivi dalle ore 8:00 alle ore 9:00 e dalle ore 17:00 alle ore 18:00. È comunque sempre vietata la circolazione ai veicoli di trasporto merci, la cui massa a pieno carico ecceda le 3,5 t, con omologazione da Euro 0 a Euro 4, salvo autorizzazione speciale. Inoltre i conducenti dei veicoli alimentati parzialmente o totalmente a gas devono apporre in modo visibile sul parabrezza l’adesivo distintivo che viene loro consegnato dalle concessionarie. Cliccare qui per tutte le info sul lato francese del Traforo del Frejus (informazioni in francese e in inglese).


Fonte

Related Articles

Lascia un Commento