I mercati snobbano il Lockdown tedesco

da Giuseppe
0 commento

I mercati europei avanzano mentre continuano i colloqui sugli accordi commerciali sulla Brexit; AstraZeneca in calo del 6%. Lo Stoxx 600 paneuropeo ha guadagnato lo 0,8% all’inizio degli scambi, con le banche che sono salite del 2,6% per guidare i guadagni poiché quasi tutti i settori e le principali borse sono entrati in territorio positivo.

La Gran Bretagna e l’UE hanno concordato domenica di continuare a negoziare un accordo commerciale sulla Brexit, portando i colloqui sul filo mentre rimangono differenze chiave. La sterlina è rimbalzata sulla notizia, ma il primo ministro britannico Boris Johnson ha ancora avvertito le aziende di essere pronte per un’uscita “senza accordo” il 31 dicembre, quando il periodo di transizione terminerà. Johnson e il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen avevano dichiarato che domenica avrebbero deciso se i progressi compiuti erano sufficienti per meritare la continuazione dei colloqui.

La Germania entrerà in un blocco totale durante il periodo natalizio a causa dell’aumento delle morti e delle infezioni da coronavirus. I negozi e le scuole non essenziali chiuderanno in tutto il paese a partire da mercoledì. “Riteniamo che amici, parenti e conoscenti possano incontrare un massimo di cinque persone e due famiglie e c’è un’eccezione solo durante le vacanze di Natale dal 24 al 26 dicembre, ma non a Capodanno e Capodanno”, il Cancelliere tedesco Lo ha detto Angela Merkel questo fine settimana.

Negli sviluppi del coronavirus negli Stati Uniti, il direttore del CDC Robert Redfield ha firmato il vaccino Covid-19 della Pfizer (NYSE:), consentendo alle vaccinazioni di andare avanti ufficialmente lunedì per le persone di età pari o superiore a 16 anni. Ciò è avvenuto in seguito all’autorizzazione di emergenza della FDA del vaccino della Pfizer la scorsa settimana. Gli Stati Uniti hanno iniziato a spedire le dosi a centinaia di centri di distribuzione in tutto il paese. I futures sulle azioni statunitensi si sono mossi al rialzo negli scambi mattutini poiché i mercati hanno indicato un rimbalzo da una settimana perdente.

Gli investitori hanno valutato gli aggiornamenti sull’introduzione del vaccino Covid-19 e sullo stallo dello stimolo del coronavirus a Washington. Nel frattempo, le azioni in Asia-Pacifico sono aumentate principalmente nel commercio di lunedì, poiché gli investitori nella regione hanno reagito all’approvazione del vaccino Covid-19 di Pfizer negli Stati Uniti. I dati sulla produzione industriale della zona euro per ottobre sono previsti lunedì; non ci sono guadagni previsti.

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.




Fonte

Related Articles

Lascia un Commento