Bank of England lascia tassi invariati e conferma QE

da Giuseppe
0 commento

(Teleborsa) – Anche dalla Bank of England come dalla Federal Reserve non sono giunte sorprese agli investitori.

La BoE, nell’odierna riunione di politica monetaria, ha confermato il piano QE ed ha lasciato invariati i tassi di interesse ai minimi storici allo 0,10%. La banca centrale inglese, come ampiamente atteso, ha scelto la soluzione del “wait and see”, come già più volte assicurato il massimo sostegno all’economia in caso di “No-Deal“.

Quest’anno la BoE ha già effettuato due tagli al costo del denaro, che ad inizio anno era allo 0,75%.

La decisione di lasciare invariati i tassi di interesse è stata votata dal Comitato di politica monetaria (Monetary Policy Committee, o MPC) all’unanimità (9 voti a favore) come largamente atteso.

Il Monetary Policy Committee ha poi deciso, sempre all’unanimità, ha deciso di mantenere il piano di quantitative easing che vale già 895 miliardi di sterline, dopo il ritocco all’insù di 150 miliardi il mese scorso.




Fonte

Related Articles

Lascia un Commento