Banca MPS in rosso in Borsa dopo il Piano

da Giuseppe
0 commento

(Teleborsa) – Giornata difficile per Banca MPS, che registra un calo del 3,4%, all’indomani della presentazione del nuovo Piano industriale 2021-2025. Il piano, pur puntando al breakeven nel 2023, prevede un taglio dell’organico di oltre 2.600 persone ed un fabbisogno di capitale di 2-2,5 miliardi.

Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all’indice FTSE Italia All-Share, evidenzia un rallentamento del trend dell’istituto di Rocca Salimbeni rispetto all’indice azionario italiano, e ciò rende il titolo potenziale obiettivo di vendita da parte degli investitori.

Il quadro tecnico di Monte Paschi segnala un ampliamento della linea di tendenza negativa con discesa al supporto visto a 1,037 Euro, mentre al rialzo individua l’area di resistenza a 1,073. Le previsioni sono di un possibile ulteriore ripiegamento con obiettivo fissato a 1,024.




Fonte

Related Articles

Lascia un Commento