In vista del Natale torna l’ottimismo

da Giuseppe
0 commento

Buongiorno ai Lettori di Investing.com.

E’ un inizio giornata che vede la propensione al rischio tornare protagonista. Permane un cauto ottimismo in vista della pausa festiva. Ottimismo che permane nonostante il presidente Trump abbia minacciato di bloccare il disegno di legge da 900 miliardi di dollari approvato lunedì da entrambe le camere del Congresso. Trump pretende che vengano aumentati i controlli sul come verranno dati e utilizzati i soldi.

Non solo, ha definito alcune delle misure come “dispendiose e inutili”, ad esempio ha chiesto che l’assegno individuale di $ 600 per adulto americano sia aumentato a $ 2.000. Uno sfogo giunto a tarda notte in un video tweet del tutto inaspettato, ma è stata comunque musica per le orecchie dei democratici che hanno chiesto ai repubblicani pagamenti diretti più sostanziosi.

Se Trump decidesse di non firmare il disegno di legge e di rimandarlo al Congresso, sarà interessante capire come reagiranno i falchi presenti all’interno del suo stesso partito. Ma i mercati, nonostante queste notizie, sono sorprendentemente calmi.

Le azioni asiatiche hanno chiuso al rialzo, scrollandosi di dosso la debole performance di Wall Street. Ma oggi i futures statunitensi hanno preso spunto dall’Asia e stanno registrando interessanti guadagni, idem l’Europa. L’ottimismo suggerisce che i trader non stanno ancora prendendo molto sul serio la minaccia di Trump e sembrano guardare con molto più interesse alle dinamiche legate al COVID.

L’ottimismo è stato incoraggiato anche dall’allentamento del divieto di viaggio nel Regno Unito. La Francia, ad esempio, ha deciso di riaprire i suoi confini agli autotrasportatori britannici che attraversano la Manica, ma consentirà il transito solo a quelli che risulteranno negativi al coronavirus.

Per quanto riguarda il fronte valutario, il graduale calo della liquidità non sta aiutando la direzionalità e si rimane su livelli osservati – sui principali cambi – a inizio settimana. Soltanto la Sterlina, che evidentemente risente delle dinamiche Brexit, continua a mostrare un certo nervosismo.

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.




Fonte

Related Articles

Lascia un Commento