cosa ne sarà della chiamata eCall dal 2021?

da Giuseppe
0 commento

La chiamata eCall Opel non si potrà rinnovare dal 2021: ecco quali servizi Opel OnStar non saranno più disponibili e cosa continuerà a funzionare

I servizi Opel OnStar in scadenza il 31 dicembre 2020 non si potranno rinnovare nel 2021. La chiamata di emergenza eCall Opel dal 2021 è uno dei principali servizi più utili che non funzionerà più. Ecco cosa cambia dal 2021, quali sono i servizi Opel OnStar in scadenza e cosa continuerà a funzionare sulle auto Opel.


OPEL ONSTAR IN SCADENZA: AMARA SORPRESA

Prima di arrivare al problema dell’Opel OnStar in scadenza facciamo un passo indietro per capire meglio perché non si potrà rinnovare l’abbonamento Opel OnStar 2021. Questa novità è sicuramente ben nota a chi ha comprato una Opel nuova dal 2011 al 2019 con servizi OnStar in abbonamento. Chi invece ha comprato l’auto usata difficilmente avrà preso visione dell’email Opel che informava della scadenza Opel OnStar il 31 dicembre 2020. Ma proprio per questo vogliamo riprendere tutte le riposte ufficiali di Opel OnStar Europe sulla cessazione dei servizi di connettività in Europa. La cosa più sbalorditiva, come sottolinea anche l’Automobile Club Tedesco, è che oltre agli altri servizi meno rilevanti per la sicurezza, sarà disabilitata anche la chiamata di emergenza eCall dal 2021.

OPEL ONSTAR IN SCADENZA: PERCHE’ NON SI POTRA’ RINNOVARE

La scadenza Opel OnStar il 31 dicembre 2020 è legata alla vendita di Opel al gruppo PSA. Poiché i servizi di connettività gestiti da OnStar Europe Limited (di General Motors) non sono rientrati negli accordi, tutti i servizi OnStar e Wi-Fi per le automobili Opel/ Vauxhall/Cadillac/Chevrolet cesseranno il 31 dicembre 2020. Al posto di Opel OnStar, infatti, i nuovi modelli sono equipaggiati con Opel Connect da dicembre 2019. Purtroppo però non sarà possibile passare da Opel OnStar a Opel Connect (immagine sotto) per vecchi abbonamenti e tecnologia precedente, come spiega OnStar Europe. Ma non solo. “Qualsiasi saldo per il servizio sarà rimborsato in conformità con i termini e le condizioni applicabili”. Chi ha acquistato un abbonamento Opel OnStar con scadenza dopo il 31 dicembre 2020 quindi può rivolgersi in concessionaria oppure contattare il Servizio Clienti OnStar ai numeri qui sotto:

– Opel/ Vauxhall: +39 0275419845;

– Cadillac/Chevrolet: +39 800597495.

OPEL ONSTAR IN SCADENZA: COSA CONTINUERA’ A FUNZIONARE IN AUTO

Fino al 31 dicembre 2020 i servizi OnStar sottoscritti in prova o in abbonamento continueranno a funzionare. Dopo la scadenza Opel OnStar, nessun servizio si potrà rinnovare. Visto che una delle maggiori preoccupazioni riguarda anche i dati raccolti da OnStar, l’azienda chiarisce che: “OnStar e General Motors tratteranno i dati solo fino a quando sarà necessario e ai soli fini stabiliti e accettati”. In caso di acquisto di un abbonamento “abbiamo l’obbligo di conservare i dati per almeno 10 anni”. Ecco cosa continuerà a funzionare e cosa no.

Sistemi Opel funzionanti dopo il 31 dicembre 2020:

– Radio;

– Navigatore satellitare GPS;

– Connettività tra Sistema Infotainment e Smartphone;

– Tutto ciò che non utilizza l’hardware OnStar.

Servizi Opel OnStar disattivati dopo il 31 dicembre 2020:

– La risposta automatica in caso d’incidente non sarà più disponibile. “Ciò significa che dopo un incidente, gli occupanti devono effettuare la chiamata di emergenza utilizzando uno smartphone”, scrive l’ADAC;

– Accesso all’ account OnStar o all’app mobile OnStar;

– Assistenza per Furto Veicolo;

– Connessione Wi-fi.


Fonte

Related Articles

Lascia un Commento