I motivi per cui i mercati azionari potrebbero salire fino ad agosto 2021?

da Giuseppe
0 commento

In questo articolo andiamo a studiare quale sia la correlazione tra la  curva dinamica dei tassi e le inversioni sui mercati azionari e le sue implicazioni per il 2021.

Tipicamente le banche centrali controllano i tassi d’interesse a brevissimo/breve termine (1 mese, 3 mesi, 6 mesi, 1 anno, 2 anni). Per quelli di medio/lungo termine (5, 10, 20, 30 anni), invece, il controllo è lasciato al mercato facendo leva sul confronto tra domanda e offerta.

La curva che collega i rendimenti dei diversi tassi d’interesse si chiama curva dinamica dei tassi e può essere molto utile per prevedere le inversioni di medio/lungo termine sui mercati azionari.

La curva dinamica dei tassi e le inversioni sui mercati azionari: alcuni esempi pratici.

Nella figura riportata qui di seguito sono mostrati alcuni esempi di curve dei tassi confrontate con quella in essere quando si è formato il minimo sui mercati azionari nel 2009.

Nel seguito, quindi, considereremo la curva dei tassi americani e l’andamento dell’.

Scenario A
È mostrata la curva dei tassi (indicata dalla linea blu) prima che iniziasse la discesa che ha poi portato alla formazione del minimo nell’ottobre del 2002. Si noti come la curva sia invertita rispetto all’andamento registrato sui minimi del 2009, indicati dalla linea rossa. Possiamo dire, quindi, che quando il rendimento delle scadenze di brevissimo supera quello di lungo, allora la probabilità che inizi una discesa dei mercati azionari è molto elevata.

Scenario B
Siamo poco prima dl massimo segnato dai mercati prima della violenta discesa che ha portato alla formazione del minimo pluridecennale del marzo 2009. Notiamo come la curva dei tassi sia praticamente piatta a indicare che qualcosa sta per accadere.

Scenario C
Siamo sui massimi prima del crollo e, anche in questo caso, notiamo come il rendimento di brevissimo sia superiore a quello di lungo periodo.

Dove ci troviamo oggi secondo la curva dei tassi? 

Lo stato attuale della curva dei tassi e dei mercati azionari è mostrato nello scenario C. Notiamo come la curva dei tassi sia ancora “normale”. Cioè i tassi di breve/brevissimo sono di gran lunga inferiori a quelli di lungo periodo e pertanto il massimo dei mercati azionari è ancora lontano.

tassi

Cosa attenderci per il 2021 sui mercati azionari? A parte qualche ritracciamento di breve di cui abbiamo parlato in un altro articolo, il rialzo sui mercati azionari dovrebbe continuare per buona parte del 2021 (fino ad agosto?) come indicato dal frattale previsionale riportato qui di seguito.

frattale




Fonte

Related Articles

Lascia un Commento