Piazza Affari brilla tra i listini europei

da Giuseppe
0 commento

(Teleborsa) – Ottima seduta di Piazza Affari, che svetta tra gli euro listini, con gli investitori fiduciosi grazie anche al vaccino contro il Covid.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,68%. Sessione euforica per l’oro, che mostra un balzo dell’1,93%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua gli scambi, con un aumento dell’1,09%, a 49,05 dollari per barile.

Sale lo spread, attestandosi a +110 punti base, con un incremento di 2 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari allo 0,49%.

Tra le principali Borse europee si muove in territorio positivo Francoforte, mostrando un incremento dell’1,23%, vola Londra, con una marcata risalita del 2,78%. Brilla Parigi, con un forte incremento (+1,66%). A Piazza Affari, il FTSE MIB continua la giornata con un aumento dell’1,05%, a 22.466 punti; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share guadagna l’1,07% rispetto alla seduta precedente, scambiando a 24.462 punti.

Buona la performance a Milano dei comparti tecnologia (+3,20%), utility (+2,56%) e materie prime (+1,91%).

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, ottima performance per STMicroelectronics, che registra un progresso del 3,54%.

Exploit di Saipem, che mostra un rialzo del 3,13%.

Su di giri Buzzi Unicem (+3,03%).

Acquisti a piene mani su Enel, che vanta un incremento del 2,90%.

I più forti ribassi, invece, si verificano su BPER, che continua la seduta con -1,18%.

In rosso Mediobanca, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,11%.

Contrazione moderata per Banco BPM, che soffre un calo dello 0,80%.

Sottotono Unicredit che mostra una limatura dello 0,76%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Garofalo Health Care (+4,53%), Tinexta (+4,05%), Falck Renewables (+3,87%) e ERG (+2,65%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Cerved Group, che ottiene -2,01%.

Spicca la prestazione negativa di Banca Ifis, che scende dell’1,69%.

Banca Farmafactoring scende dell’1,62%.

Calo deciso per Tod’s, che segna un -1,41%.




Fonte

Related Articles

Lascia un Commento