Immatricolazioni auto nuove in Italia: -28%, il bilancio 2020

da Giuseppe
0 commento

Il bilancio 2020 delle immatricolazioni auto in Italia celebra le auto piccole, ibride ed elettriche: l’analisi e i dati delle auto nuove vendute

Le immatricolazioni di auto nuove in Italia nel 2020 confermano l’inarrestabile crescita delle auto ibride ed elettriche. Ecco il bilancio 2020 sulle auto nuove da un’analisi Federauto-Anfia-Unrae sui dati del MIT. Ecco quali sono le 10 auto più vendute nel 2020 in Italia e le Marche più performanti.


IMMATRICOLAZIONI AUTO NUOVE IN ITALIA: 2020 MAGRO

Il mese di dicembre conferma il calo delle immatricolazioni auto in Italia con appena 119.454 unità (-15% rispetto allo scorso anno, quando erano state 140.448). Il bilancio delle immatricolazioni auto nel 2020 conta 535.000 vetture in meno rispetto al 2019 (1.381.496, -27,9%). “Archiviamo il 2020 come l’anno più difficile del dopoguerra per il nostro settore – ha dichiarato Paolo Scudieri Presidente ANFIA – ma guardiamo al 2021 con fiducia, grazie alle misure entrate in vigore con l’inizio del nuovo annoClicca l’immagine sotto per vederla a tutta larghezza.

IMMATRICOLAZIONI AUTO NUOVE IN ITALIA PER ALIMENTAZIONE

Guardando al mercato per alimentazione, le immatricolazioni di auto diesel si riducono del -38% e rappresentano il 25% del mercato. Le auto a benzina immatricolate nel 2020 calano del -39% nell’intero anno e rappresentano il 33% del mercato a dicembre. Le immatricolazioni auto a GPL diminuiscono del -24% nel mese e del 31% nel 2020. Le autovetture a metano nuove diminuiscono del 12% a dicembre e del 18% nell’anno. Le immatricolazioni di auto ibride mild e full aumentano nel mese del 181%, con una quota di mercato del 21%, e del 102% nell’intero anno. Le auto ricaricabili vendute a dicembre 2020 sono circa 8 volte quelle immatricolate a dicembre 2019: elettriche (+758% e 6% di quota), ibride plug-in (+849% e 6% di quota). Clicca l’immagine sotto per vederla a tutta larghezza.

TOP10 MARCHE E MODELLI DELLE IMMATRICOLAZIONI AUTO NUOVE IN ITALIA 2020

Le immatricolazioni auto 2020 contano una crescita imponente delle utilitarie ibride, come era previsto. Lancia Ypsilon, Fiat Panda e Fiat 500 ibride superano 60.000 unità immatricolate nell’anno. Tra le Plug-in, Jeep Compass e Jeep Renegade si confermano al secondo e al quarto posto più vendute, con oltre 4.000 vetture immatricolate nel secondo semestre. A dicembre 2020 diminuiscono le immatricolazioni di auto di tutti i segmenti, a eccezione delle utilitarie (+15%) e delle medie (+10%). I marchi di FCA (incluso Maserati) totalizzano nel complesso 31.508 immatricolazioni nel mese (+1,1%), con una quota di mercato del 26,4% (22,2% a dicembre 2019). Andamento positivo per i brand Fiat (+1%) e Lancia (+20,5%). Bene anche Ferrari (+30,8%) e Lamborghini (+12,5%).


Fonte

Related Articles

Lascia un Commento