Powell frena i mercati, cosa accade sui mercati

da Giuseppe
0 commento

Attesa oggi per i dati marco americani, alle 14:30 richiesta dei sussidi di disoccupazione e alle 17:00 report della politica monetaria della FED.

Ieri Jerome Powell ha raffreddato gli investitori, con i lisitini americani che chiudono in territorio negativo, annunciando che la ripresa del mercato del lavoro sarà lenta e che se sarà necessario, la politica monetaria potrebbe essere prolungata. Resta da capire però, se la FED è intenzionata a ridurre nuovamente i tassi o solo prolungare la politica attuale. 

EUROPA

Apertura debole delle borse europee stamane, con l’sbt indicator che individua una probabile inversione di tendenza dei principali lisitini.
Oggi l’M5S  dalle 10:00 alle 18:00 esprimerà il suo consenso sul sostegno al potenziale governo Draghi.

OCCHI SUI BANCARI

Dopo i conti in rosso presentati da Unicredit (MI:), oggi tocca a Mediolanum (MI:), Nexi (MI:) e IFIs.

VALUTE

Sul fronte valutario dollaro ancora sui minimi a 90.41, con l’eursd che prezza 1.2130. Dollaro canadese che oggi sembra deprezzarsi, con il petrolio che prende fiato dopo il forte rialzo delle sedute scorse, anche se il target resta fissato a 60 dollari. 

, che dopo aver testato i minimi di periodo a 1800, quota 1840, in caso di rottura del livello 1870, spazio fino ai 2000 come primo target.

BTP-Bund stabile ai 94 punti, in attesa del termine delle consultazioni.

Analisi approfondita nel video sotto.

Responsabilità: Salve, l’ultimo articolo il titolo è errato, quello esatto è: “Powell frena i mercati, cosa accade oggi”




Fonte

Related Articles

Lascia un Commento