I mercati continuano il party!

da Giuseppe
0 commento

I funzionari della Federal Reserve hanno segnalato che si aspettano di mantenere i tassi di interesse vicini allo zero almeno fino al 2024, anche se hanno drasticamente aggiornato le loro previsioni di crescita negli Stati Uniti a causa di un massiccio stimolo fiscale e di un’accelerazione del lancio di vaccini.

La Fed ha mantenuto la sua posizione accomodante alla fine di una riunione di due giorni dei suoi principali responsabili politici, notando il miglioramento delle prospettive e avvertendo che una piena ripresa è rimasta distante, il percorso da seguire era incerto e l’economia richiedeva ancora una politica monetaria estremamente facile.

“Mentre accogliamo con favore questi sviluppi positivi, nessuno dovrebbe essere compiacente”, ha detto Jay Powell, presidente della Fed, durante una conferenza stampa post-riunione. “Alla Fed, continueremo a fornire all’economia il supporto di cui ha bisogno per tutto il tempo necessario”.

Gli aggiornamenti alle previsioni dei funzionari della Fed sono stati significativi: mentre a dicembre prevedevano una crescita del 4,2 per cento quest’anno, quella stima è stata aumentata al 6,5 per cento, che sarebbe la più rapida espansione economica dal 1984.

Nel frattempo, si prevede che il tasso di disoccupazione scenda al 4,5% entro la fine dell’anno invece del 5%. L’inflazione della spesa per consumi personali di base, la misura preferita dalla Fed, dovrebbe salire al 2,2% e al di sopra dell’obiettivo del 2% della banca centrale, rispetto al minore aumento all’1,8% previsto a dicembre.

Immediato apprezzamento dei mercati che hanno ulteriormente visto crescere le proprie quotazioni; Gold in ripresa, grazie ad un rinnovata debolezza di Dollaro USA momentanea. Attenzione alla volatilità che potrebbe aumentare mentre gli investitori digeriscono le indicazioni pubblicate ieri sera.  




Fonte

Related Articles

Lascia un Commento