17 marzo – analisi monetaria

da Giuseppe
0 commento

La lettura delle movimentazioni monetarie non lascia posto a molti dubbi, casomai ce ne fossero stati.

Mercato sempre molto forte e che si prepara alle chiusure trimestrali di marzo togliendo in modo massiccio il rischio sul lato call delle opzioni e confermando i supporti con nuovi ingressi sulla componente put.

Da notare come, su tutti i sottostanti, la gran quantità di call chiuse su Marzo è stata rapidamente spostata su aprile e giugno ed a strike ancora più alti. Al contrario la componente put trova conferma sia su questa che su altre scadenze.

Vedremo, a questo punto, se i target di Value Area +80, disegnati sulla Money Map, verranno raggiunti in accelerazione sotto scadenza.

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.




Fonte

Related Articles

Lascia un Commento