Meta Platforms: Occasione in vista. Paypal: il crollo continuerà

da Giuseppe
0 commento

Clicca su “SEGUI” in alto per ricevere una notifica ogni volta che pubblico un nuovo articolo.

Futures Ue ed Usa in rosso a causa delle deludenti trimestrali della maggior parte delle società del settore tecnologico.

-0.21%, +.040%, US tech 100 () -1.90%, US 500 () -0.90%.

Negli Usa l’occupazione non agricola negli Stati Uniti è scesa di 301.000 unità, mentre le stime si aspettavano un rialzo di 207.000 unità. Il dato precedente revisionato mostrava un incremento pari  a 776.000.

In Ue oggi è in programma il meeting della Bce, Gli investitori si aspettano una BCE più “falco”.

Il commento di Antonio Ferlito, analista di Ferlitoconsulting in merito alla situazione odierna. “ E’ allarme rosso per il settore tecnologico, nel complesso fatta eccezione per Alphabet (NASDAQ:) ed Apple (NASDAQ:), le prime trimestrali non sono per nulla positive, deludono soprattutto Paypal (NASDAQ:) ed Meta. 

Questo unito all’arrivo del rialzo dei tassi potrebbe far crollare il Nasdaq nuovamente a quota 14000. Oggi meeting della BCE, non mi aspetto una Bce falco, a favore quindi di un accelerazione delle politiche monetarie restrittive ”.

Titoli e strumenti caldi:

Meta Platforms: Deludono i dati trimestrali. A preoccupare è soprattutto l’outlook con la concorrenza di TikTok che inizia a farsi sentire.

Paypal Holdings Inc: Dati trimestrali tutto sommato normali. Anche in questo caso preoccupa l’outlook, dopo la perdita del cliente principale Ebay.

Alibaba: Grosso mistero, classico della politica cinese con la mancanza della pubblicazione dei conti 2021. 

Saipem (MI:): Situazione delicata, nei prossimi trimestri potrebbe arrivare un aumento di capitale.

Natural Gas: Il freddo intenso potrebbe causare un momentaneo blocco dell’offerta a causa del freddo intenso che provocherebbe problemi operativi alla distribuzione.

Il commento di Antonio Ferlito sui titoli e strumenti caldi:

“Riguardo Meta, l’apertura di oggi prevista al momento a quota 260 è un’occasione di acquisto. L’azienda è solida, e la posizione di leader nel metaverso alla lunga sarà un importante driver. 

Su Paypal, la situazione è abbastanza grave, aver perso il suo cliente principale Ebay eroderà in maniera netta il fatturato. La società non vale più di 130, quindi le azioni scenderanno ancora. 

Riguardo Alibaba, c’è una preoccupante mancanza di comunicazione riguardo il Q3, considerando il capodanno cinese e la poca trasparenza dei Cinesi, nel breve il titolo potrebbe scendere. 

Mi aspetto comunque degli ottimi risultati. Su Saipem, come detto nei precedenti articoli la mia opinione non cambia, con l’obbligo di aumento di capitale data la situazione, mi aspetto il titolo nei prossimi mesi sotto quota 1. 

Riguardo al , già da oggi le quotazioni potrebbero tornare a scendere, il movimento continuerà con la fine del freddo intenso”.

Come sempre ti ricordo che questo articolo è a scopo educativo, se vuoi ricevere l’opinione personale su un titolo o sulle piattaforme trading da utilizzare, se vuoi vedere le operazioni e le analisi pubblicate in sala riservata e gli aggiornamenti sul portafoglio di Antonio Ferlito, l’unico trader in Europa che dal 2016 ottiene Performance annuali a 2 cifre, contattaci o commenta sotto l’articolo.


Fonte

Related Articles

Lascia un Commento