Mercati in Diretta: oltre la guerra

da Giuseppe
0 commento

Ieri abbiamo analizzato un “pessimista”, dei mercati Cameron Crise, editorialista e macroeconomista di Bloomberg. Oggi vediamo le ragioni di Alessandro Fugnoli, strategist di Kairos che dipinge un quadro  più roseo per l’economia. Fugnoli non è ottimista per partito preso ma fra i vari scenari che delinea uno vede la fine del conflitto con un’inflazione Usa “domata” al 4% e una Fed meno aggressiva sul rialzo dei tassi.

Asset Picking

Passeremo poi a guardare le performance dei vari asset da inizio anno e da inizio della guerra per accorgerci che non tutto va proprio male. Bene commodity, fortissimo il dollaro. Lo yen delude come moneta rifugio.

 


Fonte

Related Articles

Lascia un Commento