Per contrastare Lufthansa, Air France-KLM si allea con Cma Cgm

da Giuseppe
0 commento

Accordo decennale con il gruppo di Marsiglia, terzo operatore al mondo nel trasporto di container, che acquisirà il 9% della compagnia aerea. L’operazione si completerà con il prossimo aumento di capitale da 4 miliardi. Buona reazione del titolo in Borsa, ma gli analisti preferiscono Lufthansa.

Un’intesa per potenziare il trasporto aereo delle merci.

Preoccupata del crescente dinamismo della rivale Lufthansa, Air France KLM ha concluso un accordo operativo con il colosso francese della logistica Cma Cgm, che acquisirà una quota di circa il 9% della compagnia aerea. L’intesa punta a potenziare il trasporto aereo delle merci, combinando le reciproche reti cargo per orientare il carico sulla piena capacità.
L’accordo, firmato martedì 18 maggio, dura dieci anni e prevede la gestione congiunta degli aeromobili full-frighter delle due società, che in questo modo danno vita a una flotta di partenza i 10 aeromobili, più altri 12 in opzione. Nello specifico, delle dieci unità, sei sono di Air France-KLM e quattro di Cma Cgm, mentre per le opzioni otto sono di Cma Cgm e quattro di Air France-KLM. L’accordo include anche l’utilizzo di 160 velivoli a lungo raggio, cioè mezzi pesanti, e l’utilizzo delle navi di Cma Cgm, così da combinare il trasporto all’interno della cosiddetta logistica end-to-end, quella che include tutto il ciclo del trasporto, dall’uscita della merce dalla fabbrica alla consegna.

Cma Cgm, un gruppo privato, acquisirà il 9% di Air France KLM.

Con sede a Marsiglia, Cma Cgm è una società privata che fa capo alla famiglia Saadé ed è il terzo operatore mondiale nel trasporto di container, dietro all’italiana MSC e alla danese Maersk. L’intesa con Air France-KLM prevede che Cma Cgm entri nel capitale della compagnia aerea in occasione del prossimo aumento di capitale da 4 miliardi, già programmato, ma di cui il management e gli attuali azionisti devono decidere tempi e modalità.
Attualmente i principali soci di Air France-KLM sono il governo francese con il 28,6%, il governo olandese con il 9,3% e le compagnie aeree China Eastern Line e Delta, ognuna con il 5,8%. Il Financial Times sostiene che il management vorrebbe fare partire il prima possibile l’aumento di capitale per potere rimborsare gli aiuti di Stato avuti negli anni della pandemia dai governi di Parigi e L’Aja. Infatti, la norma antitrust della Ue prevede che finché questi prestiti non saranno restituiti, Air France-KLM non potrà procedere ad acquisizioni. Di conseguenza, la compagnia parigina non è in grado in questi giorni di contrastare l’iniziativa della rivale Lufthansa, che ha stretto un accordo con MSC per acquisire insieme l’italiana Ita.
Nella prossima assemblea di Air France-KLM, convocata per il 24 aggio, i principali azionisti sosterranno una risoluzione per la nomina di un membro del consiglio in rappresentanza di Cma Cgm. Tale nomina, se approvata dall’assemblea, dovrebbe essere subordinata al completamento dell’investimento di Cma Cgm.
Per il presidente e CEO di Cma Cgm, Rodolphe Saadé, l’accordo “consente di accelerare in modo significativo lo sviluppo della nostra divisione aerea, Cma Cgm Air Cargo, creata poco più di un anno fa”. Per Benjamin Smith, Ceo del gruppo Air France-KLM, “si tratta di un passo fondamentale che rafforzerà ed amplierà significativamente la posizione del gruppo nel settore del trasporto aereo di merci”.

Nessun analista consiglia di comprare le azioni Air France-KLM

La notizia è stata accolta positivamente dalla Borsa, con il titolo Air France KLM che martedì 18 maggio ha guadagnato il 4,8% e stamattina avanza di un altro 0,5%. Al prezzo attuale di 4,18 euro Air France-KLM segna un rialzo del 3,4% dall’inizio dell’anno.
Lufthansa, scambiata oggi a 6,78 euro (-1,7%), è invariata rispetto all’inizio dell’anno.
Fra le due società, gli analisti preferiscono indubbiamente la tedesca: su 20 esperti, quattro hanno una raccomandazione Buy su Lufthansa e nessuno consiglia di comprare Air France-KLM. Dieci consigliano di vendere le azioni Air France e sei consigliano di vendere Lufthansa. Il target price medio di Air France-KLM è 3,48 euro, inferiore del 16% al prezzo attuale. Il target medio di Lufthansa è 7 euro, di poco superiore al prezzo attuale.


Fonte

Related Articles

Lascia un Commento