Dopo oltre 1 mese, sarà un closing d’ottava positivo ?

da Giuseppe
0 commento

I futures sulle azioni statunitensi sono aumentati, mettendo i principali indici sulla buona strada per estendere una recente serie di guadagni. I futures per l’ sono aumentati dello 0,3% venerdì, mentre quelli per il Average sono aumentati dello 0,1%. I contratti per il potente Nasdaq-100 hanno guadagnato lo 0,4%. Giovedì, le azioni sono salite, spingendo il Dow al suo quinto guadagno giornaliero consecutivo.

Tutti e tre i principali indici si stanno dirigendo verso la sessione di venerdì con solidi guadagni per la settimana, una forte inversione di tendenza da una faticosa serie di perdite settimanali. La scorsa settimana, il Dow è sceso per l’ottava settimana consecutiva, la serie più lunga dal 1932, mentre l’S&P 500 e il hanno segnato sette settimane di perdite. Questa settimana, tuttavia, tutti e tre gli indici sono aumentati del 3,4% o più, in base alla chiusura di giovedì.

Pochi investitori e strateghi sono disposti a chiamare il minimo per un selloff che ha fatto scendere l’indice S&P 500 del 15% sull’anno. Tuttavia, molti hanno affermato che i guadagni di questa settimana hanno offerto una tregua da quello che è sembrato un maltrattamento quasi costante dei portafogli. Molti hanno indicato i forti guadagni di questa settimana come motivo di ottimismo, con negozi come Macy’s e Dollar Tree che hanno registrato forti aumenti delle vendite. Una profonda svendita di alcuni titoli ha reso le valutazioni più interessanti, incoraggiando alcuni investitori a entrare e acquistare il calo.

Tuttavia, alcuni dei fattori fondamentali che hanno fatto crollare le azioni quest’anno sono cambiati. La Federal Reserve è ancora pronta a continuare ad aumentare i tassi di interesse in modo aggressivo quest’anno per combattere l’impennata dell’inflazione, sollevando preoccupazioni sul fatto che le azioni alla fine faranno precipitare l’economia statunitense in una recessione. Nel frattempo, i blocchi di Covid-19 in Cina e la guerra in Ucraina hanno esacerbato i ringhi della catena di approvvigionamento. Per diverse settimane, gli investitori hanno anche digerito risultati e dati sugli utili deludenti che si sono aggiunti a un quadro più cupo dell’economia.
Più tardi venerdì mattina, gli investitori analizzeranno i dati, inclusa la spesa dei consumatori, per avere un’idea migliore di come si sentono gli americani. I volumi di scambio potrebbero essere leggeri venerdì prima del fine settimana festivo negli Stati Uniti.
All’inizio del trading di New York, le azioni di Dell Technologies sono balzate del 12% dopo aver registrato un aumento degli utili e un calo di alcune spese operative. Ulta Beauty è salita dell’8% dopo che il rivenditore ha aumentato le vendite e le indicazioni sugli utili per l’intero anno dopo i risultati del primo trimestre migliori del previsto.
Le azioni Gap sono crollate del 16% prima del mercato dopo che il rivenditore è andato in perdita a causa di un calo delle vendite nette. Le azioni della società di software cloud per le risorse umane Workday sono diminuite dell’8,4% dopo aver riportato utili rettificati del primo trimestre inferiori alle aspettative.
Sul mercato obbligazionario venerdì, il rendimento del titolo del Tesoro statunitense a 10 anni di riferimento è sceso al 2,750%, dal 2,756% di giovedì. Rendimenti e prezzi si muovono in direzioni opposte.


Fonte

Related Articles

Lascia un Commento